Categories
Videos

Consob pulled down 421 pirate websites thanks to a League’s amendment. A great result for these protection of savers and investors

 

Good afternoon!

How are you? What is the impact of the laws we make? Let’s see an example.

Cheers!

Categories
Videos

Governo Draghi. Le prossime sfide.

 

Buona sera a tutti da Giulio Centemero su giuliocentemero.com.

 

I Ministri del governo Draghi hanno giurato Sabato. Il mandato esplorativo è stato portato avanti in religioso silenzio, un elemento che ha marcato un netto cambiamento di stile rispetto al Conte Bis. Un cambiamento di stile che personalmente ho apprezzato. La lega esprime tre ministri presso ministeri fondamentali dal punto di vista economico e sociale per il Paese: Sviluppo Economico, Disabilità e Turismo. Il turismo da solo rappresenta il 13% del PIL italiano e se consideriamo che lo Sviluppo Economico riguarda settori come le telecomunicazioni, il commercio e l’industria ci facciamo un’idea della porzione di PIL che è stata assegnata alla gestione dei nostri ministri in questi tempi fuori dall’ordinario. Ci saranno delle sfide difficili da affrontare come Alitalia o Ilva e la ripartenza del turismo in un mondo in cui viaggiare sarà qualcosa di non facile ancora per un po’. Il fatto che su queste partite difficili e chiave siano stati scelti ministri della Lega conferma che siamo un partito pragmatico e composto da amministratori capaci.

Categories
Videos

Il nostro settore produttivo ha davvero bisogno che la politica faccia la propria parte!

 

 

 

 

 

 

Buongiorno a tutti da Giulio Centemero su giuliocentemero.com.

 

Come avete visto sui giornali i tentativi esplorativi di Fico sono falliti e il mandato è stato assegnato a Mario Draghi che ha accettato con riserva ed effettuato il primo giro di consultazioni e ne effettuerà un secondo la settimana entrante. Come primo partito Italiano ci siamo messi a disposizione al fine di avere un serio piano vaccinale e di riapertura delle attività, per evitare nuove imposte tra cui la patrimoniale su casa o conti corrente, anzi per diminuire il peso fiscale, per sbloccare i cantieri e realizzare le opere e per riformare la giustizia civile che è preda di innumerevoli lungaggini. Insomma crediamo in una ripresa fondata su meno tasse, meno burocrazia, più sviluppo e lavoro. Spero davvero che i giorni dello statalismo del Conte bis siano finiti per sempre, ora il nostro settore produttivo ha davvero bisogno che la politica faccia la propria parte.

Categories
Sin categoría

Centemero (Lega): Ogni teoria è buona per dar contro alla Lega.

 


“Ogni teoria è buona per dar contro alla Lega. Non importa se il racconto proviene da un soggetto, parlo di Belsito, condannato definitivamente per appropriazione in danno della Lega nonché principale artefice dei danni subiti dal partito nel noto procedimento sui rimborsi elettorali. L’aver occultato nei rendiconti le appropriazioni in Suo favore, infatti, avrebbe determinato, secondo i giudici, l’inattendibilità dei rendiconti e il conseguente sequestro dei conti. Per non parlare di Brigandí condannato in primo grado per infedele patrocinio commesso proprio ai danni delle Lega e per autoriciclaggio” queste le parole dell’on. Giulio Centemero, tesoriere della Lega.

“Purtroppo devo constatare che nel nuovo anno, oltre che del covid, non ci siamo liberati di alcune brutte abitudini. La ricostruzione di Report è un’esemplificazione della manipolazione e falsificazione dei fatti buona solo per dar contro alla Lega. Qualsiasi cosa fanno gli esponenti della Lega: pagano fatture o non le pagano, transano o non transano, si costituiscono parte civile o la revocano, ottengono giustizia in tribunale o no, comunque hanno sbagliato e dei soldi sono spariti. Più che giornalismo pare sia una fobia contro la quale l’unico vaccino è la libertà di giudizio e di discernimento. Per cui cari amici mantenetevi vigili e non disperate i fatti hanno sempre la meglio sulle menzogne” conclude Centemero.

Categories
Economy Economy and International relations

Centemero (Lega): Incentivi fiscali in regime de minimis all’investimento in start-up e PMI innovative. Dopo mesi, mancano ancora i decreti attuativi.

 

 

“Se il Governo non comincia a riflettere sul futuro della nostra economia e delle nostre imprese, è difficile credere in una ripresa economica dopo la triste fase che stiamo attraversando” queste le parole di Giulio Centemero, capogruppo Lega in Commissione finanze dopo aver depositato nei giorni scorsi un’interrogazione ai Ministri dello sviluppo economico e dell’economia e finanze in merito agli incentivi fiscali in regime de minimis all’investimento in e piccole e medie imprese innovative.

“Le modalità attuative dovevano essere definite entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore dell’articolo cui fa riferimento la proposta, mentre ad oggi sono trascorsi ulteriori tre mesi dal termine ultimo già stabilito. Il ritardo nella definizione dei soggetti cui è riconosciuta la suddetta detrazione e le modalità con cui le aziende possono offrire tale incentivo agli investitori, implica un potenziale rallentamento degli investimenti in start-up e pmi innovative con conseguente rischio di paralizzare un importante quanto doveroso percorso di crescita e di sviluppo all’insegna dell’innovazione nel nostro Paese.
La crisi di Governo non può continuare ad essere la giustificazione per lo stallo che riguarda tutti i provvedimenti di rilancio della nostra economia” conclude il deputato.

Categories
Videos

Patrimonio Destinato. Perchè a CDP?

 

 

Buongiorno a tutti da Giulio Centemero su giuliocentemero.com.
Oggi siamo alla Camera per il voto finale sulla legge di Bilancio che poi verrà trasmessa al Senato per le battute finali. Non voglio però parlarvi della legge di bilancio di cui abbiamo già affrontato alcuni aspetti ma parlarvi di uno dei profili legati all’istituzione del c.d. Patrimonio Destinato.

Il Patrimonio Destinato è stato istituito dal Decreto Rilancio e si configura in un fondo costituito mediante l’apporto di beni da parte del MEF. A tal fine per l’anno 2020 è autorizzata l’assegnazione a CDP di titoli di stato o liquidità, nel limite massimo di 44 miliardi di Euro. Siamo di fronte quindi a un fondo interamente pubblico gestito interamente da CDP.

Non sarebbe stato più opportuno, ai fini dell’efficacia, dell’efficienza e della trasparenza assegnarne la gestione tramite gara a evidenza pubblica a uno o più gestori? Ho posto la medesima domanda in audizione al dg del Tesoro, il Dott. Rivera, il quale mi ha risposto che non è stata trovata interessante l’ipotesi. Eppure la concorrenza è l’anima del mercato, e la concorrenza porta alla massimizzazione dei risultati a vantaggio dei cittadini. Inoltre essendo il fondo costituito a sostegno e rilancio del sistema economico-produttivo italiano forse il medesimo avrebbe potuto vivacizzare le attività dei nostri gestori.

Categories
Videos

On Budget Law, Taxes and the Italian Public Debt

 

Good evening everybody by giuliocentemero on giuliocentemero.com.
This government is implementing a budget law that unfortunately will increase public debt and taxes. The problem is clearly related to the lack of vision and skills of this government. In the budget law fortunately the League already obtained some useful measures. First of all a blank tax year for self employed workers and freelancers funded by a billion euro; 2) the extension of the exapansion labour agreement to companies with more than 250 employees, instrument helpful for the generational turnover within corporate reorganizations; 3) the exemption of the vat payment for non profit organizations and 4) the postponement of the sugar tax to the first January 2022.

 

_______________________________________________________________________

Buona sera a tutti da Giulio Centemero su giuliocentemero.com.
Questo governo sta impostando una legge di bilancio che incrementa il debito pubblico e anche le imposte. Purtroppo. Il problema è chiaramente quello di una mancanza di visione e di capacità. Nella manovra per fortuna però la Lega è già riuscita ad ottenere alcune misure utili.

Innanzitutto un anno bianco fiscale per i lavoratori autonomi e i professionisti finanziato con un miliardo e che prevede lo stop al pagamento dei contributi previdenziali per le partite iva;

2) l’estensione del contratto di espansione alle imprese sopra i 250 dipendenti, strumento che favorisce la staffetta generazionale e lo scambio virtuoso per le riorganizzazioni aziendali;

3) il mantenimento dell’esenzione del pagamento IVA per le no profit e

4) la proroga della sugar tax al primo gennaio 2022.

Categories
Personal Blog politica Press

Fondi Lega: Centemero, bilanci certificati. No condotte illecite

 

Roma, 5 dic. – “Le fantasiose ricostruzioni apparse su alcuni giornali, funzionali ad accreditare l’ipotesi di una illecita triangolazione di denaro tra i professionisti che collaborano con la Lega ed il partito sono, ancora una volta, destituite di ogni fondamento. Stupisce davvero la fantasia con cui certa stampa (che evidentemente ignora, o finge di ignorare i meccanismi di gestione e controllo di cassa di un partito politico) possa costruire castelli di carte fondati sul nulla. I nostri bilanci sono a disposizione di tutti: dal primo dei magistrati, all’ultimo dei giornalisti. Non ci sono stati, non ci sono e non ci saranno movimenti sospetti o frutto di condotte illecite”. Cosi’ il tesoriere della Lega, Giulio Centemero. “I nostri bilanci, spiace doverlo ripetere ogni volta, sono stati certificati da societa’ terze ed indipendenti e sottoposti al controllo della commissione parlamentare che, appunto, e’ stata istituita per verificare i bilanci di tutti i partiti – insiste -. A ben vedere l’ipotesi di retrocessioni in nero alla Lega, ipotesi totalmente inventata, dimostra il fatto che i conti sono in ordine e le illazioni lanciate da qualche soggetto male informato non sono state riscontrate come sosteniamo da tempo senza essere ascoltati. La Lega non ha nulla da nascondere, e confido che il lavoro che i magistrati stanno facendo non sara’ inquinato da pressioni mediatiche dirette a confondere piu’ che a informare. Lasciamo lavorare i magistrati in santa pace: a loro va tutta la nostra fiducia”. (AGI)Com/Fed 051235 DIC 20

Categories
Economy Economy and International relations Global politica

Borsa: Centemero (Lega), Euronext spieghi progetto per Italia

Roma, 3 dic – “A circa due mesi dalla decisione del London Stock Exchange di cedere Borsa alla cordata capitanata da Euronext, al di là delle buone intenzioni espresse, non è ancora del tutto chiaro quale sia il progetto per l’Italia”. Lo dichiara il capogruppo della Lega in Commissione Finanze alla Camera, Giulio Centemero.
“Le dichiarazioni dell’ad di Euronext Stéphane Boujnah alla stampa internazionale in occasione dell’assemblea degli azionisti, nella quale l’Italia veniva raccontata come un buon affare, sono state confermate dalle sue interviste di ieri ed oggi a La Stampa e a Il Messaggero. Sono parole ‘da Assemblea’, ma quello che interessa a noi in quanto parlamentari e cittadini di questo Paese è che Borsa, ora primo contributore per fatturato e utili, conti nel gruppo più di quanto contasse quando la testa era a Londra, e che possa essere un attore forte nel fornire liquidità alle nostre imprese. Perciò abbiamo invitato Euronext a partecipare all’indagine conoscitiva sui mercati alternativi dei capitali presso la Commissione Finanze della Camera: sarà un’ottima occasione per esporre il progetto Italia”.
Categories
Sin categoría

Report, Centemero (Lega). “Accuse nate da chiacchiere: negata intervista in diretta per chiarire fatti”

 

 “Dalle anticipazioni uscite su Facebook sembra che nel prossimo numero di Report si accusi la Lega di finanziamento illecito. Da cosa emergerebbe? Forse dalla relazione della società di revisione? Forse dal giudizio della commissione di garanzia appositamente istituita presso la Camera dei Deputati e composta da magistrati contabili? Niente di tutto ciò: la loro accusa nasce dalle chiacchiere di una persona estranea al partito che nulla sa della nostra gestione”. Lo dichiara il deputato e tesoriere della Lega Giulio Centemero. “Invito a verificare le notizie prima di gettare queste ombre, ho provato a fugarle io stesso chiedendo un’intervista in diretta a Report ma mi è stato risposto che il format prevede solo interviste registrate o dirette Facebook. Evidentemente se fai luce e diradi le ombre hai solo il diritto di tacere oppure le tue parole saranno registrate, tagliate, montate ad arte e usate contro di te”,conclude il tesoriere della Lega.