Tag

Brexit
  “C’è preoccupazione per Piazza Affari. A poche ore dai risultati delle elezioni nel Regno Unito già emerge infatti che avremo o una Brexit dolorosa o un caos politico dalla difficile risoluzione ma il governo dorme. Per questo chiederò un appuntamento al Presidente della Repubblica sul futuro di Borsa Italiana. Uno sconvolgimento che avverrà in...
        The center right was united and it was depicted one clear fact: Italy can have a stable government with a strong and consistent agenda for growth based for example on tax cuts, bureaucracy decrease and R&D investments. We could save up on redistributive “pour Boire” laws and invest in competitiveness. Now...
Yesterday the “Sole24Ore” at page 18 published my comments and especially concerns about the future of the Italian Stock Exchange in the light of the probable acquisition of Refinitiv by the London Stock Exchange Group: the acquisition could give more weight to the data related activities of the group putting Borsa Italiana, our stock exchange,...
  “Consob ha esercitato per la prima volta i nuovi poteri di vigilanza in materia di contrasto dell’abusivismo finanziario sul web, oscurando quattro siti internet che offrivano senza autorizzazione servizi di investimento” queste le parole dell’On. Giulio Centemero (Lega) Capogruppo Commissione Finanze e Relatore al Decreto Crescita (legge n. 58 del 28 giugno 2019). “Ho...
“In his inaugural speech, Boris Johnson said he was willing to implement Brexit, even without an agreement. What would happen in Italy as a result? The Italian law decree on Brexit was put in place in order to protect our citizens and businesses, but some liabilities remain. Our stock exchange is part of the London...
  ‘Nel proprio discorso inaugurale Boris Johnson si è detto disposto a implementare la Brexit anche senza accordo.   Cosa succederebbe in Italia? Il DL Brexit ha previsto delle precauzioni a difesa dei nostri cittadini e imprese, tuttavia alcune partite rimangono aperte.  Si pensi ad esempio al fatto che la nostra borsa, Borsa Italiana, fa...
L’emendamento che era inizialmente destinato all’art. 5 del decreto Brexit (decreto-legge 22/2019 convertito con modificazioni dalla legge 41/2019) e che è stato poi presentato all’articolo 36 del DL Crescita con emendamento dei relatori, pone rimedio a una discriminazione che si sarebbe potuta generare, a scapito delle banche italiane, in caso di hard Brexit, ovverosia in...
1 2

My New Stories