Centemero (Lega), da La Stampa accuse false e denigratorie, dato mandato a nostri legali

3

 

Roma, 12 nov – “Abbiamo dato mandato affinché intervenga quanto prima l’autorità giudiziaria penale”. Queste le parole del Tesoriere della Lega, Giulio Centemero, a commento di quanto apparso questa mattina su La Stampa.
“E’ diventato un tiro al bersaglio nei miei confronti e di quelli dei nostri commercialisti. Non riescono a colpire Salvini? Tentano allora di demolire pubblicamente me o altri esponenti della Lega.

Una macchina del fango che sta costruendo relazioni inesistenti ai fini di sollevare insinuazioni pericolose e gestiti ricatruzioni romanzesche e prive di fondamento. Auspichiamo un ritorno al buon senso e al buon giornalismo. Sono responsabile per simili accuse infamanti descritte risponderne nelle aule dei Tribunali, perché sarà in grado di rispondere alle diffuse notizie di La Stampa “conclude Centemero.

Previous PostNext Post

Related Posts

Leave a Reply

My New Stories