Categories
Personal Blog

Centemero (Lega), da La Stampa accuse false e denigratorie, dato mandato a nostri legali

 

Roma, 12 nov – “Abbiamo dato mandato affinché intervenga quanto prima l’autorità giudiziaria penale”. Queste le parole del Tesoriere della Lega, Giulio Centemero, a commento di quanto apparso questa mattina su La Stampa.
“E’ diventato un tiro al bersaglio nei miei confronti e di quelli dei nostri commercialisti. Non riescono a colpire Salvini? Tentano allora di demolire pubblicamente me o altri esponenti della Lega.

Una macchina del fango che sta costruendo relazioni inesistenti ai fini di sollevare insinuazioni pericolose e gestiti ricatruzioni romanzesche e prive di fondamento. Auspichiamo un ritorno al buon senso e al buon giornalismo. Sono responsabile per simili accuse infamanti descritte risponderne nelle aule dei Tribunali, perché sarà in grado di rispondere alle diffuse notizie di La Stampa “conclude Centemero.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *