Categories
Videos

Il 2021 si preannuncia un anno sfidante dove l’Italia avrebbe più che mai bisogno di stabilità istituzionale e invece….

 

 

Buongiorno e buon anno a tutti da Giulio Centemero su giuliocentemero.com.

Il 2021 si preannuncia un anno sfidante dove l’Italia avrebbe più che mai bisogno di stabilità istituzionale e invece questo governo sembra più instabile ogni giorno che passa. Domenica scorsa ero a Roma perché si teneva il voto finale della Camera dei Deputati alla legge di bilancio, nel corso della settimana trascorsa è stata la volta del Senato (non senza qualche correzione) e qualche giorno fa il milleproroghe è stato assegnato alla Camera dei deputati, commissioni Bilancio e Affari Costituzionali. Il pacchetto finanziario genera parecchio debito pubblico e dell’altro debito genererà dal recovery fund. A mio avviso il debito può essere buono o cattivo: dipende dal costo degli interessi, dalle misure in cui si investe e dalla velocità di esecuzione delle stesse. Tralasciando i primi due punti è chiaro che per quanto riguarda l’ultimo siamo messi male; Il Sole24ore stamattina riportava in prima pagina che serviranno 176 decreti attuativi per implementare le misure predisposte. Decisamente non si tratterà di interventi rapidi, un po’ un controsenso per delle misure urgenti, o sbaglio?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *