Elezioni in Calabria ed Emilia Romagna. Che impatto avranno a livello nazionale?

1

Buon pomeriggio a tutti da giulio centemero su giuliocentemero.com in questa domenica elettorale: buon voto agli amici della Calabria, dell’Emilia e della Romagna.

Parlando con investitori internazionali e studiosi di geopolitica mi sono reso conto che le prime preoccupazioni riguardo l’Italia sono l’instabilità e la debolezza dei governi.

Nulla di nuovo all’orizzonte ma solo uno stimolo a trovare soluzioni a tali problemi.

Bloomberg, il Financial Times, il NYTimes e tante altre testate internazionali hanno dedicato parecchia attenzione alle elezioni regionali dell’Emilia Romagna, e un po’ meno a quelle della Calabria.

L’ER è una roccaforte della sinistra dalla fine della seconda guerra mondiale ed è chiaro che un cambio di amministrazione significa non solo un cambio di presidente ma una rivoluzione culturale: chi ha sempre votato per la sinistra assistenziale ora voterebbe per il centro destra liberale.

La domanda che maggiormente si pongono gli investitori è se tali elezioni avranno un impatto a livello di governo nazionale.

Di certo la maggioranza nel parlamento è la minoranza nel Paese, di certo le defezioni di molti parlamentari 5S e le dimissioni di Di Maio aumentano la debolezza dell’esecutivo.

Questa è per esempio una delle ragioni per cui abbiamo provato a proporre il referendum sul maggioritario, un sistema elettorale che assicurerebbe maggioranze e governi chiari per il Paese.

Vorrei anche sottolineare che ovunque abbiamo governato, comuni, province e regioni, la nostra gestione è sempre stata apprezzata dai cittadini.

Ci deve essere una ragione per cui tanti pazienti da tutti italia scelgono gli ospedali di Lombardia e Veneto per curarsi.

Si può anche notare come i nostri amministratori locali non spingono comuni o regioni al default, come invece avviene qualche volta quando a governare sono rappresentanti di altre forze politiche. Si può soprattutto sottolineare come i nostri amministratori forniscano servizi di qualità per i cittadini.

Dall’altra parte invece si notano distacco dalla realtà e superficialità. Guardate ad esempio l’edizione di ieri di Italia Oggi: il quotidiano fa notare come un errore di decorrenza della local tax nel milleproroghe farebbe sparire 2mld di risorse.

Prendiamo poi il caso della decorrenza dell’obbligo dei dispositivi anti abbandono sui seggiolini: la decorrenza è stata immediata non dando tempo ai genitori di dotarsene e all’industria di fabbricarne. Ho dovuto per esempio aspettare tre mesi dall’ordine prima di riceverne uno, avessi portato mio figlio in macchina sarei stato pesantemente multabile.

Sempre più gente vota la lega perché siamo pragmatici e governiamo in base ai bisogni delle persone.

Grazie per aver guardato questo video e alla prossima settimana sempre su GiulioCentemero.com.

Related Posts

Leave a Reply

My New Stories