Commissione Finanze (Lega): Grande risultato per gli erogatori privati accreditati.

1

 

“Con l’Emendamento presentato al Dl Fiscale, abbiamo voluto dare un segnale forte al mondo della salute con l’obiettivo di offrire ai cittadini un sempre miglior accesso a cure di qualità. Nostra volontà, infatti, è stata quella di aiutare e sostenere così anche gli erogatori privati accreditati al fine di favorire lo sviluppo di un settore che deve necessariamente essere coadiuvato, ove possibile, dallo Stato.

Apportando così alcune modifiche al DECRETO-LEGGE 6 luglio 2012, n. 95, recante “Disposizioni urgenti per la revisione della spesa pubblica con invarianza dei servizi ai cittadini” e, in particolare, attraverso l’eliminazione dell’abbattimento del 2% rispetto al tetto di produzione che oggi vincola gli erogatori privati accreditati a non poter erogare più prestazioni di quelle offerte nel 2011, abbiamo liberato delle preziosissime risorse (circa 280mln di euro/anno) che si tradurranno in nuove possibilità di cura ed assistenza per i cittadini. Andremo così a dare nuove linfa ad un settore fermo dal 2011, nel rispetto dell’equilibrio economico e finanziario del servizio sanitario regionale.

Così gli onorevoli: Giulio Centemero, Alberto Gusmeroli, Massimo Bitonci, Laura Cavandoli, Silvia Covolo, Francesca Gerardi, Alessandro Pagano, Paolo Paternoster, Leonardo Tarantino

Related Posts

Leave a Reply

My New Stories