“Sembra che il Board del London Stock Exchange abbia dato il via libera all’acquisizione del colosso Refinitiv. Ora, in attesa della pronuncia delle Authority, si prevenga la creazione di posizioni dominanti nei confronti dei dati prodotti da Borsa sia in termini di prezzo che di aziende. Come cita il D.L. 105/19 è necessario assicurare un livello elevato di sicurezza delle reti, dei sistemi informativi e sistemi informatici attraverso l’istituzione di un perimetro di sicurezza nazionale. Il Trattamento dei dati delle nostre infrastrutture finanziarie è fondamentale e necessario per garantire l’autonomia e indipendenza dei nostri mercati. Il Ministro Gualtieri è conscio di tale situazione? O si è allineato alla linea “laissez-faire” di Conte? Se la linea è questa allora si comprendono le ragioni di chi avrebbe un piano per una Borsa che ritorna italiana.” Giulio Centemero, capogruppo Lega Commissione Finanze

Related Posts

Leave a Reply

My New Stories