Centemero (Lega). Le dichiarazioni di Cristine Lagarde (BCE) hanno creato un danno ai nostri titoli di stato.

1

Cristine Lagarde: “non siamo qui per ridurre gli spread dei bonds”.
Questa risposta a un giornalista data alla conferenza stampa delle 15:08 ha sollevato un sell-off generale rispetto ai “govies” italiani e di altri paesi dell’Europa meridionale.
In pochi minuti sono stati bruciati trai 50 e 70 miliardi di Euro nei portfolio degli investitori in BTP. E la giornata non è ancora finita.
Quindi oltre a un QE al di sotto delle aspettative e una politica sui tassi che resta invariata nonostante le condizioni siano decisamente variate, come italiani dobbiamo assistere anche a un danno consistente rispetto ai nostri titoli di stato.
La BCE non mi sembra stia gestendo al meglio.

 

Leave a Reply

My New Stories