Categories
Press

Borsa italiana, Centemero: Sala? Meglio tardi che mai

Roma, 1 giu. (askanews) – “Su Euronext il sindaco di Milano
condivide ora le stesse preoccupazioni che la Lega esprime da
almeno due anni e invoca autonomia per Borsa Italiana. Meglio
tardi che mai. Resta il fatto che proprio il partito che lo ha
eletto a Palazzo Marino continui a pensarla in modo
diametralmente opposto. Evidentemente, il sindaco si è reso conto
che non promuovere Milano per il post Brexit è stato un errore
clamoroso. Folle, inoltre, scusarsi per paura di essere scambiato
per sovranista: tutelare l’interesse nazionale e la propria città
non è un reato”. Così il deputato Giulio Centemero, capogruppo
Lega in commissione Finanze della Camera, a proposito della
lettera del sindaco di Milano, Beppe Sala, pubblicata oggi da Il
Sole 24 Ore.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *