(ANSA) – ROMA, 24 OTT – Fisco: Centemero (Lega), stallo su detrazioni start up

2

 

“Insieme ai colleghi della Commissione finanze ho presentato un’interrogazione al Ministro dell’economia affinche’ intervenga sul blocco delle detrazioni riguardanti le somme investite nelle imprese Start-up innovative per i soggetti Irpef e la deduzione per i soggetti Ires”. Cosi’ il deputato Giulio Centemero, capogruppo Lega in Commissione Finanze della Camera.

“Il nostro Governo aveva previsto, tramite la manovra di bilancio dello scorso anno, l’incremento delle aliquote dal 30 al 40 per cento di detrazione e deduzione delle somme investite nelle imprese Start-up innovative che nei casi di acquisizione dell’intero capitale sociale di Start-up innovative da parte di soggetti passivi Ires, diversi da imprese Start-up innovative, erano state incrementate, per l’anno 2019, dal 30 al 50 per cento, a condizione che fosse acquisito e detenuto per almeno tre esercizi l’intero capitale sociale. Allo stato attuale – prosegue – tali disposizioni non sono applicabili poiche’ e’ necessaria l’autorizzazione della Commissione europea alla fruizione del beneficio, Commissione che ad oggi non si e’ ancora espressa. Questa situazione penalizza startup e investitori e di conseguenza la crescita del Paese. Il Governo sospenda i litigi intestini almeno su questi temi e intervenga prontamente”. (ANSA).

Related Posts

Leave a Reply

My New Stories